Federica Di Giacomo

LIBERAMI


ore 10.00 proieizione gratuita riservata ai sacerdoti e religiosi  (segnalare la propria presenza a info@acecbrescia.it)

ore 20.30 proiezione per tutti - ingresso 4 euro 

Entrambe le proiezioni saranno presentate da mons. Oliviero Faustinoni, segretario collegio degli esorcisti, don Gianluca Gerbino, vicesgretario, Matteo Asti, critico cinematografico e Simone Agnetti, inviato per ACEC a Venezia 73 per la sezione Orizzonti. 


Un film sul ritorno dell’esorcismo nel mondo contemporaneo. Il nostro mondo. Ogni anno sempre più persone chiamano “possessione” il loro malessere, in Italia, in Europa, nel mondo. La Chiesa risponde all’emergenza spirituale nominando un numero crescente di preti esorcisti ed organizzando corsi di formazione. Padre Cataldo è un veterano, tra gli esorcisti più ricercati in Sicilia e non solo, celebre per il carattere combattivo ed instancabile. Ogni martedì Gloria, Enrico, Anna e Giulia seguono, insieme a tantissimi altri, la messa di liberazione di padre Cataldo e cercano la cura ad un disagio che non trova altrove risposte né etichette. Fino a dove ognuno di noi, credente o meno, è disposto ad arrivare purché qualcuno riconosca il nostro male? Cosa siamo disposti a fare per essere liberati qui ed ora? È la storia dell’incontro fra la pratica esorcista e la vita quotidiana dove i contrasti tra antico e contemporaneo, religioso e profano, risultano a tratti inquietanti a tratti esilaranti. Un film non sulla religione ma su come la religione può essere vissuta. “All’inizio cercavo storie per un film sulle ossessioni in tempo di crisi, una sorta di viaggio fra le dipendenze mentali. Non mi aspettavo però di imbattermi in una notizia ancora più folle delle mie più folli aspettative. Un corso di formazione per preti esorcisti organizzato dalla Chiesa cattolica. E la Sicilia con i suoi 20 esorcisti era la regione più all’avanguardia insieme alla Lombardia. Da qui è partito un lungo lavoro di ricerca molto lungo” racconta Federica di Giacomo, regista del film. L’evento, voluto dall’Associazione Cattolica Esercenti Cinema, in collaborazione con la diocesi di Brescia. 

newsletter


Vuoi ricevere aggiornamenti riguardo ACEC Brescia? Iscriviti ora!